Al Nuovo Teatro Sanità il workshop di digital strategy e social media storytelling #socialsanità

#socialsanità, al Nuovo Teatro Sanità un laboratorio teorico-pratico sulla social media content strategy adeguata alle performing arts: un’occasione per approfondire l’utilizzo delle nuove tecnologie e acquisire competenze utili a migliorare le proprie attività online. 
Comunicato – Dal 24 al 26 gennaio, Simone Pacini e fattiditeatro realizzano al Nuovo Teatro Sanità il workshop di digital strategy e social media storytelling #socialsanità, un laboratorio teorico-pratico sulla social media content strategy adeguata alle performing arts: un’occasione per approfondire l’utilizzo delle nuove tecnologie e acquisire competenze utili a migliorare le proprie attività online. Ospite speciale del workshop, sabato 25 gennaio, sarà Luca Iavarone (direttore creativo Fanpage). È prevista inoltre un’escursione 2.0 al Museo Madre, accompagnati da Giuseppe Ariano (Direttore Comunicazione & Marketing Museo Madre e presso Scabec) e Giuseppe Petrellese (Digital, web & social media Museo Madre).
Per info sui costi e la modalità di partecipazione [email protected] oppure 3337537900.

L’argomento principale del workshop è la comunicazione nelle sue forme più innovative, low budget, virali e digitali. Due giorni e mezzo per analizzare nuovi approcci che possono ripensare vecchi e obsoleti sistemi e rilanciare il sistema culturale e turistico. È tempo di comunicare ai nostri interlocutori in maniera più user friendly e coinvolgente. È rivolto a giovani organizzatori che vogliono compiere un decisivo salto verso le nuove forme di comunicazione. A studenti universitari che vogliono confrontarsi con il mondo della comunicazione digitale fra il ludico e il professionale. Ad artisti che vogliono promuovere se stessi e le loro attività in prima persona. A dipendenti dei teatri ed enti locali che vogliono aggiornarsi sulle novità della rete e non solo. A professionisti per ampliare le loro relazioni e per praticare azioni comuni. A giornalisti, blogger, fotografi e videomaker.

Due giorni intensi per discutere ed esercitarsi sull’arte della comunicazione, affrontando trasversalmente i canali classici e i nuovi media, l’importanza delle pubbliche relazioni e il 2.0, divertendosi e imparando trucchi e metodologie di un’attività ormai fondamentale per le imprese culturali e turistiche.

Durante il workshop ci saranno momenti di interazione e coinvolgimento dei partecipanti, attraverso la visione collettiva di uno spettacolo, escursioni 2.0, brainstorming, esercitazioni e presentazioni. Fondamentali il networking e la community (online e offline).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.