“Black Dressed Lady”, una storia di stalking non convenzionale per la regia di Davide Guida (TRAILER)

“Lei viveva una vita felice col consorte fin quando lui incontra online una donna”. “Black Dressed Lady” è il cortometraggio di Davide Guida.

di Daniela Merola

“Black Dressed Lady”

“Black Dressed Lady”, la donna vestita di nero, è un cortometraggio del prolifico regista e sceneggiatore Davide Guida, che racconta di una donna di mezza età che vive una vita di solitudine e ricordi.

Sono ricordi dolorosi perché riguardano suo marito. Lei viveva una vita felice col consorte fin quando lui incontra online una donna.

I due poi arrivano ad incontrarsi in un locale pubblico. Ma niente è come sembra. Uno spiraglio diverso capovolge la situazione. Una storia di stalking non convenzionale e rivisitato in maniera particolare dove le figure psicologiche della vittima e del carnefice non sono così chiare.

Il cortometraggio unisce lo stalking con la psicologia noir dei protagonisti e tratteggia una luce diversa su un argomento complesso e spinoso. Ancora una volta il cinema di Davide Guida crea sempre nuovi spunti di riflessioni.

I protagonisti sono Lara Antico, Pasquale Rea, Marina Amato, Luciano Monge, Adriana Mascia, Giovanna Venosa, con la partecipazione straordinaria di Gennaro De Crescenzo e con oltre venti comparse. Tra di esse, Daniela Merola e Margherita Siniscalchi.

Le riprese sono state effettuate presso la splendida location di Villa Domi di Domenico Contessa a Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.