“Brandelli di storie ordinarie”, dal libro “Ferite a morte” al palco dell’Ar.Ma Teatro

Dal 14 al 16 febbraio all’Ar.Ma Teatro “Brandelli di storie ordinarie”. Sul palco Gianmarco Vettori e Arianna Iacuitto. Regia di Dora D’Agostino.

Comunicato – Brandelli di storie ordinarie, scrittura scenica tratta dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini con la regia di Dora D’Agostino, sarà in scena dal 14 al 16 febbraio 2020. Sul palco Gianmarco Vettori e Arianna Iacuitto.

Hanno recentemente definito la violenza sulle donne come “la più diffusa violazione dei diritti umani del nostro tempo”. Siamo di fronte ad un vero e proprio massacro, ad una carneficina che ci coinvolge tutte: mogli, madri, compagne, amanti, figlie. “Se non sei mia non sarai mai di nessuno altro” è il mantra che sta alla base del concetto di amore = possesso, di tanti rapporti sentimentali. È diventato indispensabile promuovere campagne di sensibilizzazione per prevenire questo tipo di violenza e per creare e/o potenziare le azioni di sostegno e di integrazione sociale delle vittime.

AR.MA TEATRO
Via Ruggero di Lauria 22
Dal 14 al 16 febbraio
Ore 21.00 – domenica h 18.00
Biglietti 10.00 + 2.00 (tessera associativa)
Tel 0639744083
Mail: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.