Canone TV 2018, tempi e modi per la dichiarazione di non detenzione dell’apparecchio televisivo

“I cittadini che non sono in possesso di un apparecchio televisivo possono comunicarlo all’Agenzia delle Entrate fino al 31 gennaio 2018, utilizzando il modello di dichiarazione sostitutiva di non detenzione, disponibile online”. 

Meglio anticipare i tempi

L’Agenzia ricorda che la prima rata del Canone TV per il 2018 scatta già a partire dal mese di gennaio. Per evitare il primo addebito e di dover poi richiedere il rimborso è dunque preferibile presentare la dichiarazione in via telematica entro la fine di dicembre o entro il 20 dicembre in caso di presentazione cartacea tramite posta. 

Il modello è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate e sul sito della Rai dedicato al Canone TV. L’invio online è possibile tramite un’applicazione disponibile sul sito delle Entrate utilizzando le credenziali Fisconline/Entratel o, in alternativa, avvalendosi degli intermediari finanziari quali Caf e professionisti. L’invio tramite posta è possibile inviando il modello assieme ad un documento di riconoscimento in plico raccomandato senza busta all’indirizzo: Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello abbonamenti tv – Casella Postale 22 – 10121 Torino. Inoltre è possibile l’invio tramite posta elettronica certificata – con modello firmato digitalmente – all’indirizzo [email protected] La dichiarazione di non detenzione ha validità annuale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.