CdM: criminalità organizzata, sciolti quattro consigli comunali

Il Consiglio dei Ministri su proposta del ministro Marco Minniti – nella seduta di ieri giovedì 11 maggio – ha sciolto i consigli comunali di San Felice a Cancello (Caserta), Laureana di Borrello (Reggio Calabria), Bova Marina (Reggio Calabria) e Gioia Tauro (Reggio Calabria) “per accertati condizionamenti dell’attività amministrativa da parte della criminalità organizzata. La gestione degli enti, già sciolti per motivi amministrativi, viene pertanto affidata ad apposite Commissioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.