Daniela Campoli

Daniela Campoli nasce a Genzano di Roma  nel 1978, si diploma al liceo psico-pedagogico nel 1997 e si laurea in Scienze dell’educazione presso l’Università “Roma Tre” nel 2004.

Consegue anche un titolo da addetto ufficio stampa post laurea.

Inizia a scrivere nel 2001 su suggerimento di un noto fotoreporter di “Il Messaggero” per un giornale locale di Lanuvio e prosegue poi anni dopo nonostante la chiusura del mensile, con altre testate, (“Il Quotidiano della Sera”) prendendo il tesserino da giornalista pubblicista nel 2013 con le riviste locali “Panoroma” e “L’Aniene è”.

Nel frattempo dopo un anno di servizio civile, inizia a fare supplenze alla scuola primaria e poi alla scuola dell’infanzia comunale.

Hai  scritto per diversi anni per Blasting News, occupandosi di scuola e precariato ma anche altro all’occorrenza. Si è fatta notare con il progetto “Merito Mio” scrivendo un fortunato articolo su “La Notizia Giornale” dal titolo: “Fair Play, su internet un film senza soldi. La rete racconta le storie di tutti i giorni.”.Successivamente ha scritto un altro articolo su www.donnainaffari.it sul caso diplomati magistrali. Ha un suo blog da diversi anni (daniela1campoli.spazioblog.it).

Dopo un decennio di precariato nella scuola entra in ruolo come docente di scuola dell’infanzia nel 2015.Come scrittrice emergente ha partecipato ad alcuni Premi Letterari con dei racconti autobiografici. Dopo la partecipazione come blogger alla seconda edizione della Fiera degli scrittori emergenti, la scorsa estate ha pubblicato nella raccolta antologica “Pensieri di una vita”il suo racconto autobiografico “Dalla ballata dei precari a Fair Play”tratto dal suo blog.

Ha inoltre partecipato al Premio Letterario Nazionale “Emozioni 2019” con il racconto “Specchio nel passato” e al Premio Letterario Nazionale “Parole Sotto L’Albero 2019”con il racconto “I miei ricordi d’infanzia anni ’80 legati al Natale”.

Leggi i suoi articoli.

www.facebook.com/daniela.campoli
www.instagram.com/campoli.daniela/