Domani “Solidarietà oltre le sbarre”: musica, pizza e dolci per i detenuti a Poggioreale

Aggiornamento:

Domani alle ore 10.30 il concerto di Carlo Faiello Ensemble con attori di “Un posto al Sole” per i detenuti. Al termine assaggi della pizza di Johnny Take Uè e dei dolci di Bellavia.

Apecar con forno Johnny Take Uè

Martedì 9 aprile dalle ore 10.30 l’associazione Terra Mia in collaborazione con l’associazione i Figli di Barabba hanno organizzato un evento benefico nel carcere di Poggioreale dal titolo “Solidarietà oltre le sbarre” con l’obiettivo di donare due ore di svago ai detenuti.

Si partirà con il concerto “Argiento Vivo” di Carlo Faiello Ensemble con la partecipazione degli attori Luisa Amatucci e Marina Giulia Cavalli, volti noti della soap “Un posto al Sole”. Al termine potranno assaggiare la pizza a portafoglio di Johnny Take Uè preparata direttamente dall’Apecar con forno a legna brevettato da Giovanni Kahn della Corte e i dolci della pasticceria Vincenzo Bellavia. Carlo Faiello -autore della Nuova Compagnia di Canto Popolare, Roberto Murolo, Lina Sastri, Maria Nazionale, Isa Danieli, 99 Posse, etc. – in questo concerto, propone brani di sua composizione, dove le sonorità tradizionali diventano linguaggio contemporaneo, in un continuum che appartiene alla grande storia della canzone napoletana; colta e popolare.

“Argiento Vivo” è un’ occasione per sentire il proprio corpo, riscoprire la propria anima, la mente e il cuore come in un “Ballo Infinito”, naturale e benefico, nel tempo e nello spazio, attraverso l’ energia e la potenza della musica.

Carlo Faiello Ensemble
Carlo Faiello – Voce e Strumenti a Corde. Vittorio Cataldi – Fisarmonica. Fulvio Gombos – Basso . Gianluca Mercurio – Batteria. Francesco Manna – Percussioni. Pasquale Nocerino – Violino. Fiorenza Calogero – Voce femminile. Erminia Parisi – Danzatrice

Carlo Faiello | Foto:Luigi Maffettone

Carlo Faiello nasce a Napoli e si diploma presso il Conservatorio della sua città, dove inizia la sua attività da professionista nell’orchestra di Roberto DeSimone. Dal 1984 al 1998 fa parte della Nuova Compagnia di Canto Popolare, collaborando sia come contrabbassista e sia come autore/compositore. Compone Testi e Musiche per i progetti discografici e/o Teatrali di Roberto Murolo, Lina Sastri, Maria Nazionale, 99 Posse. Isa Danieli. Negli anni novanta 1993 esordisce come Folksinger pubblicando 4 lavori discografici. Nel 2005 Squlibri Editore Roma pubblica il suo Libro + Cd “Il Suono della Tradizione” e nello stesso anno partecipa come arrangiatore al Cd di Dario Fo “Sciascià”. Dal 2011 inizia un’intensa attività di “Teatro in Musica” con la realizzazione di numerose opere: Carnascialata, Mozart alla corte di Pulcinella, Miserere. Dal 2002 è il responsabile de “La Notte della Tammorra”. Attualmente dirige il Centro di Cultura “Domus Ars” sito nel centro storico di Napoli.

Precedente "A…come anvedi Giulia!": un monologo, una carrellata di battute senza freni Successivo H. T. Classical presenta "Messa da Requiem di Giuseppe Verdi"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.