Esce il primo album del cantautore Clemente

Nove brani, una raccolta di tutti i suoi singoli più un inedito. Brani pop che si rifanno alla classica canzone d’autore italiana.

Comunicato – Clemente , il cantautore calabrese con diversi singoli al suo attivo che hanno avuto un buon successo di ascolti sia sulle piattaforme di streaming musicali sia sul suo canale YouTube pubblica in data 11 novembre  il suo primo album da studio per l’etichetta musicale “Artistionline” l’album contiene 9  brani, in pratica una raccolta di tutti i suoi singoli più un inedito, brani pop che si rifanno alla classica canzone d’autore italiana.

Un artista originale dai testi ricercati e meravigliosamente poetici  che mettono in luce il talento di Clemente sia come compositore che esecutore di grande classe.

Ma le novità non finiscono qua in quanto l’album musicale di Clemente è una vera rivoluzione discografica.

Se in principio fu il vinile poi arrivarono le musicassette, i cd e i lettori mp3. Oggi con l’album di Clemente arriva la quinta rivoluzione musicale su supporto fisico, che punta a cambiare il mercato,  si chiama Nufaco questo muovo è rivoluzionario modo di distribuire ed ascoltare la musica.

In pratica Nufaco altro non è che una card, grande quanto un bancomat, che avvicinata o strisciata al lato posteriore dello smartphone, farà partire, tramite la porta Nfc dello stesso cellulare, la musica. Il tutto, senza dovere scaricare alcuna applicazione e senza doversi “sorbire” la pubblicità prima dell’ascolto, come accade con YouTube e Spotify.

L’album di Clemente su questo nuovo e rivoluzionario supporto discografico lo trovi in vendita su Amazon o sulla pagina Facebook dell’artista ad prezzo veramente modico 5 euro soltanto, il bello che il supporto sarà sempre aggiornato
quindi chi lo compra adesso troverà periodicamente anche le nuove canzoni i video i testi i gadget e molte altre novità.

L’album musicale di Clemente su Nufaco, Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.