“I futuri geometri progettano l’accessibilità”, domani la cerimonia di premiazione

Domani, 5 giugno, alle ore 10:30 a Roma presso l’Aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari.

“I futuri geometri progettano l’accessibilità”

Comunicato – Mercoledì 5 giugno 2019 alle ore 10.30 a Roma presso l’Aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari (via di Campo Marzio, 78) si terrà l’evento conclusivo della 7^ edizione del concorso “I futuri geometri progettano l’accessibilità”, promosso da FIABA Onlus, dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati (CNGeGL) e dalla CASSA GEOMETRI, in collaborazione con la Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il sostegno di GEOWEB S.p.A.KONEVittorio Martini 1866Ente Italiano di Normazione (UNI)Italo e Diadora.

L’iniziativa ha coinvolto gli Istituti Tecnici per Geometri di tutta Italia e relativi Collegi Provinciali dei GeometriSono stati 35 i progetti presentati in tre diverse categorie: spazi urbani, edifici pubblici e scolastici e strutture per il tempo libero. Gli studenti hanno realizzato un progetto di abbattimento delle barriere architettoniche in un’area da loro individuata. I lavori presentati dovevano rispettare la normativa vigente in materia di accessibilità e seguire la UNI/PdR 24:2016 “Abbattimento barriere architettoniche – Linee guida per la riprogettazione del costruito in ottica universal design”, che illustra le modalità di un approccio metodologico fondato sul concetto di accessibilità per tutti e basato sull’analisi del contesto, sulla metodica per il rilevamento delle criticità (compresi i criteri per l’individuazione delle barriere architettoniche e sensoriali) e sull’analisi delle scelte progettuali dei possibili interventi di abbattimento delle barriere architettoniche.

Una giuria di esperti ha selezionato i tre migliori lavori di ogni categoria – spazi urbani, edifici pubblici e scolastici e strutture per il tempo libero – tenendo conto di alcuni criteri quali l’analisi delle criticità, la funzionalità e universalità della soluzione adottata, l’originalità, la qualità architettonica e la qualità degli elaborati. Inoltre, sono stati assegnati tre premi speciali: il Premio KONE all’istituto che abbia previsto l’installazione di sistemi di trasporto verticale, il Premio DIADORA al miglior progetto di inclusione in ambito sportivo e il Premio “Lavori in conCorso” – dedicato ai progetti delle passate edizioni che sono stati adottati dalle amministrazioni locali e sono in fase di realizzazione. Alla cerimonia parteciperanno gli studenti di 12 Istituti Tecnici CAT, che arriveranno da Ariano Irpino, Asti, Civitanova Marche, Crotone, Cuneo, Maglie, Novafeltria, Orvieto, Taormina, Udine, Volterra e Vercelli.

Gli esiti progettuali saranno messi a disposizione delle varie amministrazioni locali per migliorare la fruibilità del territorio. Tale esperienza, altamente formativa, ha permesso agli studenti di confrontarsi con le procedure reali del loro mestiere e di acquisire così un bagaglio di conoscenze ed esperienze necessarie all’esercizio della loro professione.

Saranno presenti: S.E. l’Ambasciatore della Repubblica Argentina Tomás Ferrari; S.E. l’Ambasciatore della Repubblica di Lituania Ričardas Šlepavičius; il Vicepresidente della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati Riccardo Augusto Marchetti; delegato da Salvatore Giuliano – Sottosegretario al MIUR – il collaboratore Giovanni Simoneschi; dalla Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Guido Dell’Acqua; delegato da Vincenzo Zoccano – Sottosegretario per la Famiglia e Disabilità – il collaboratore Andrea Battistoni; il Consigliere Nazionale del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati Paolo Nicolosi; il Presidente della CASSA GEOMETRI Diego Buono; il Presidente di FIABA Onlus Giuseppe Trieste; la Responsabile della sede di Roma dell’UNI – Ente Italiano di Normazione Alessandra Pasetti; il Disability Manager di Roma Capitale Andrea Venuto; il Vice Presidente dell’Assemblea Capitolina Francesco Figliomeni; l’Amministratore Delegato di GEOWEB Antonio Bottaro; l’Accessibility Segment manager di KONE Giorgio Fermanelli; l’Amministratore Unico della Vittorio Martini 1866 Barbara Borsari. Moderatore della giornata il giornalista Marco Finelli.

L’edizione è stata sostenuta da GEOWEB e KONE. Partners tecnici: Vittorio Martini 1866Italo e Diadora. Il progetto ha ricevuto il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, del Ministro per la Famiglia e le Disabilità e dell’UNI – Ente Italiano di Normazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.