Il Capodanno 2020 a Napoli

Il Capodanno a Napoli in Piazza del Plebiscito sarà sulle note di Stefano Bollani, Daniele Silvestri e Livio Cori; si alterneranno su un grande palco di 40 metri con oltre 200 mq di Led che sarà di fronte a Palazzo Reale.

di Elisabetta Corsi

Fuochi pirotecnici a Castel dell’Ovo

La festa inizierà alle 21:30 con Daniele Silvestri e Stefano Bollani che si alterneranno sul palco fino a mezzanotte quando ci sarà il grande brindisi collettivo nella grande piazza cittadina, al quale parteciperà anche il sindaco Luigi De Magistris.

L’esibizione di Stefano Bollani (ha ottenuto la cittadinanza onoraria il 30 dicembre) sarà un omaggio a Renato Carosone, artista simbolo della cultura partenopea di cui ricorre il centenario della nascita.

Dopo la mezzanotte la festa continuerà con l’esibizione di Livio Cori, il giovane rapper napoletano che si è esibito a Sanremo insieme al collega Nicola Siciliano.

A completare il cast artistico il jazzista Walter Ricci. Poi tutti a Castel dell’Ovo per i grandi fuochi d’artificio previsti per l’1.30. L’evento sarà trasmesso da Radio Kiss Kiss, la radio ufficiale della serata.

Dopo i fuochi d’artificio a partire dalle ore 02:00, il lungomare si trasformerà nella più grande discoteca d’Europa con quattro palchi per quattro generi musicali diversi: Borgo Marinari che ospiterà il Revival ’70 e ’80, Via Partenope con il Latino americano, Piazza Vittoria con il Live Urban Pop e infine a Rotonda Diaz con Muevelo e la Fiesta que te mueve (musica house ed elettronica).

A partire dalle 18:00, la zona del lungomare e Piazza del Plebiscito sono interdette alla circolazione automobilistica, ad eccezione dei mezzi di soccorso e quelli delle forze dell’ordine.

Per maggiori informazioni: www.comune.napoli.it; www.napolidavivere.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.