Il giuramento del Governo Conte “nell’interesse esclusivo della nazione” (VIDEO)

A norma dell’articolo 1 comma 3 della Legge  23 agosto 1988, n. 400  – Disciplina dell’attività’ di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri – il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i ministri prima di assumere le loro funzioni hanno prestato giuramento nelle mani del Presidente della Repubblica con la formula “Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservare lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell’interesse esclusivo della nazione”.  Anche l’articolo 54 della Costituzione  – inoltre – recita che “Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi. I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.