“Lectura Dantis”, il Teatro Senza Tempo a “Estate a Napoli 2018”

di Daniela Merola

Il 28 e il 29 luglio presso il Maschio Angioino di Napoli, ci sarà lo spettacolo ideato e prodotto dal Teatro Senza Tempo di Roma “Lectura Dantis” nell’ambito di “Estate a Napoli 2018”.

“Lectura Dantis”, l’inferno della Commedia è uno straordinario spettacolo teatrale con le letture e gli effetti vocali dell’autore e regista Antonio Nobili con la partecipazione dell’attore Alessio Chiodini, lo spettacolo è scritto e diretto da Antonio Nobili.

L’inferno dantesco come non si è mai visto. Dopo il successo delle precedenti edizioni Antonio Nobili torna a calcare la scena con questo “Lectura Dantis”, un girone infernale affollato e umanissimo in cui la narrazione si fa immagine viva e specchio universale delle contraddizioni umane.

“Lectura Dantis” arriva a Napoli nell’ambito di “Estate a Napoli 2018” con un nuovo allestimento inedito. Il regista è affiancato dall’attore Alessio Chiodini che porteranno il pubblico verso l’esplorazione di un canto dell’inferno dantesco attraverso suoni e parole che renderanno lo spettacolo molto suggestivo e particolare. Una goduria visiva senza pari.

La voce di Antonio Nobili entra nella mente del pubblico con tutta la potenza espressiva di cui è capace per raccontare i protagonisti del “Lectura Dantis”.

La sperimentazione di questa lettura straordinaria è stata addirittura scelta dalle versioni radiofoniche della Rai della Divina Commedia.

La voce di Nobili restituisce al pubblico un vortice di voci, le voci dei dannati di un girone dell’inferno dantesco. La dannazione di quelle che furono e ancora sono anime ribelli, ricche di controversi sentimenti viene espressa in un modo davvero veritiero e straordinario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.