L’uovo di Pasqua avanzato diventa liquore al cioccolato: la ricetta

Un modo per riciclare gli avanzi e ottenere una bevanda alcolica homemade.

di Valeria Folino

Il liquore preparato con il cioccolato dell’uovo di Pasqua è un modo per riciclare gli avanzi che vi consentirà di ottenere una bevanda alcolica homemade da tenere in frigorifero (o magari in cantina) oppure da regalare. Trova il giusto abbinamento con dolci, fragole, frutta secca e, in inverno, anche assaporato caldo.

Ingredienti: 500 ml di latte intero, 100 ml di panna fresca, 100 g di zucchero, 50 g di cacao amaro, 100 g di cioccolato,  75 ml di alcool puro, scorza di un’arancia.

Procedimento: In una pentola capiente versiamo lo zucchero, la scorza dell’arancia, il cacao amaro e misceliamo bene.
Aggiungiamo un po’ alla volta il latte e la panna e portiamo sul fuoco raggiungendo il bollore mescolando continuamente.
Spegniamo e facciamo raffreddare completamente.
Infine quando sarà ormai freddo, aggiungiamo l’alcool.
Filtriamo per eliminare la scorza d’arancia ed eventuali grumi ed imbottigliamo.
Facciamo riposare per almeno una settimana prima di gustarlo ghiacciato o a temperatura ambiente magari con una guarnizione di panna montata e granella di nocciole.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.