“Metamorfosi – altre storie oltre il mito”, Enrico Lo Verso nell’opera di Ovidio

di Daniela Merola

Debutto nazionale il 27 luglio alle ore 21:00 presso la villa comunale di Giovinazzo, Bari, per lo spettacolo “Metamorfosi- altre storie oltre il mito”. Il protagonista è Enrico Lo Verso diretto da Alessandra Pizzi, con i testi di Nicola Pice e Alessandra Pizzi. La produzione è di Ergo Sum.

Ispirato a Ovidio, in una rilettura contemporanea del testo, “Metamorfosi” avrà delle date evento su tutto il territorio nazionale. I racconti sono affidati a Enrico Lo Verso, moderno Ovidio che tesse le fila delle “metamorfosi”, con l’aggiunta di ospiti della cultura e dello spettacolo che lo affiancheranno sul palco in ogni data.

Per la data di venerdì 27 luglio a Giovinazzo, Bari, ci saranno Teresa Saponangelo, Francesco e Lorenzo Mancarella e Filippo Scrimieri.

L’omaggio a Ovidio parte dal concetto del mito che supera il tempo e resta integro nella validità del suo messaggio nella società contemporanea. La messa in scena è essenziale e rompe la distanza tra palco e spettatori ed invita il pubblico a ricercare dentro se stesso matrici autentiche di un “io” che da troppo tempo è nascosto dietro le stratificazioni sociali.

L’artista in scena interpreta l’uomo contemporaneo nella sua volontà di comprendere l’essenza autentica di se stesso in relazione col mondo. Gli spettatori entrano così nello spazio scenico e le storie portano il mito nella quotidianità della realtà, i percorsi narrati aiutano a cercare oltre. Perché il mito persiste oltre la storia? Perché il suo potere è senza tempo?

Lo spettacolo diventa così in ogni replica “un’altra cosa” perché sempre diverso dalla volta precedente, si trasforma perché arricchito ogni volta di nuove sensibilità.

La “metamorfosi” va oltre la sua stessa “metamorfosi” e racconta altre storie oltre il mito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.