Reddito di inclusione sociale (REI), i requisiti fondamentali per richiedere l’assegno

di Clara Macheda

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il REI

Il reddito di inclusione verrà erogato già dal prossimo 1° gennaio e l’importo oscillerà tra un minimo di 190 ad un massimo di 485 €/mese. Ne potranno godere circa 660 mila famiglie (per non più di 18 mesi) che dovranno rispettare i seguenti requisiti:

  • ISEE non superiore a 6 mila euro
  • Patrimonio immobiliare non superiore a 20 mila euro (esclusa la prima casa)
  • Patrimonio mobiliare non superiore a 10 mila euro

Nella prima fase di erogazione del REI verrà data precedenza a famiglie con figli minorenni o disabili, donne in gravidanza e disoccupati ultra cinquantenni.

Sarà possibile richiedere il REI dall’1 dicembre 2017 e la domanda sarà accolta e verificata in prima istanza dal Comune di residenza e poi l’INPS si occuperà di svolgere una seconda verifica sui requisiti economici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.