“Tiburtina Valley Sporting Club”, 1° quadrangolare calcio a 5 femminile

a cura di Daniela Merola

Al “Tiburtina Valley Sporting Club” il 1° quadrangolare calcio a 5 femminile contro la violenza sulle donne sarà sabato 20 maggio alle ore 16:00. Le squadre femminili amatoriali che parteciperanno sono Magnester utd, Hakuna Matata, FB5, Condor fc, tutti uniti per gridare NO alla violenza sulle donne. Questo è un evento benefico di grande importanza sociale perché la violenza maschile sulle donne è un problema culturale e sociale gravissimo che riguarda tutti gli aspetti della società moderna. La responsabilità quotidiana che mettiamo in ogni parola e gesto che compiamo nelle relazioni con gli altri comunica il nostro modo di essere, il nostro bagaglio culturale, i nostri pregiudizi, ed è per questo che possiamo scegliere, valutare, modificare il nostro modo di pensare, ed è questo il messaggio che va ben diffuso fra tutti. In ogni atto quotidiano possiamo fare in modo che cambino le cose e riguardo questo grave problema sensibilizzare chi ci è intorno e noi stessi sostenendo questa campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne chiamata “Lo sport contro la violenza sulle donne…per vincere insieme”. Tutti possono unirsi a questa campagna sociale di sensibilizzazione. È per questo che si svolge il primo quadrangolare di calcio a 5 femminile amatoriale. In questa occasione si può dare il proprio supporto per tutte le attività della campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Bisogna fare la differenza e partecipare tutti perché solo con l’indignazione si possono cambiare le cose. Questi eventi sono essenziali per creare attenzione sul problema e incentivare discussioni su questo dilagante orrendo fenomeno di cui bisogna il più possibile parlarne. La battaglia è lunga perché la cultura del rispetto e la mentalità giusta verso le donne hanno bisogno di anni per poter essere ben assimilati da tutte le generazioni. Altre ed altre ancora ci devono essere di queste manifestazioni volte ad unire le forze, uomini e donne, tutti insieme per “ricivilizzare” il tessuto sociale attuale e portarlo al totale rispetto e civiltà verso le donne. “Lo sport contro la violenza sulle donne….per vincere insieme”, questo è lo slogan perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.