Una deliziosa crema… fredda al caffè!

Aggiornamento:

di Valeria Folino

Espresso, corto o ristretto, lungo, macchiato, schiumato, shakerato, decaffeinato, quanti altri tipi ne dimentichiamo? Tanti! Il caffè è la bevanda più amata dagli italiani e punto di forza del Made in Italy. In cucina (anche e sopratutto in quella industriale) il caffè viene utilizzato per la preparazione di numerose specialità. Non solo tiramisù. Pasta, biscotti, croissant, bibite, creme e mousse. Oggi vogliamo proporvi una ricetta per preparare la crema fredda al caffè.

Ingredienti: 300 ml. di panna, 70 ml. di caffè, 1 cucchiaio di Nutella, 50 grammi di zucchero a velo, cacao e cioccolato q.b.

Procedimento: Per prima cosa prepariamo il caffè. Una volta pronto lo versiamo in una ciotola aggiungendo la Nutella o lo zucchero a velo. Mescoliamo bene fino a far sciogliere tutti gli ingredienti e facciamo raffreddare. Dopo qualche minuto, 10/15 per l’esattezza, in una ciotola montiamo la panna per poi aggiungere il caffè a filo. Il tutto continuando a montare fino a raggiungere una consistenza morbida e spumosa.  La nostra crema al caffè è pronta. La poniamo in un contenitore e la facciamo riposare in freezer per circa un’ora.  Nel frattempo guarniamo i nostri bicchieri col topping al caffè, cioccolato bianco o Nutella e versiamo la crema. Prima di servirla fredda decoriamo con un chicco di caffè e una spolverata di granella di cioccolato.

 

Precedente Art City Estate 2018, alla Necropoli di Tarquinia lo spettacolo di danza "Bermudas" Successivo Art City Estate 2018, a Sperlonga e Viterbo diverse strutture artistiche della danza con "Double Points: HELL"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.